Ottenere benefici cognitivi con lo Yoga

Ottenere benefici cognitivi con lo Yoga

Lo Yoga, come ben sappiamo, regala innumerevoli benefici, essendo in grado di lavorare efficacemente sia sul corpo che sulla mente.
Nello specifico, in questo articolo ci soffermeremo sui vantaggi che una pratica costante offre a livello cognitivo; esistono specifiche Asana che aiutano a migliorare l’ossigenazione del cervello (dunque la memoria, la concentrazione), e che riescono a placare lo stress e a rilassare per favorire, più in generale, il completo benessere mentale.
Ecco alcune delle Asana più indicate a questo scopo!

Viparita Karani (la posizione invertita) 

L’Asana Viparita Karani, è utile nel riattivare il settimo Chakra come tutte le posizioni invertite, poiché stimola le nostre percezioni interiori. Ecco come si esegue:

  • Sedetevi a terra, sul tappetino, di fronte a un muro ampio e libero da oggetti.
  • Posizionatevi in modo da poter distendere la schiena per terra e sollevare le gambe che devono invece appoggiarsi totalmente al muro rimanendo verticali. Anche i glutei devono essere a contatto con la parete.
  • Con il vostro corpo, dunque, formate un angolo di 90°.
  • La testa è ben appoggiata a terra, e l’obbiettivo è quello di rilassarvi: respirate normalmente e mantenente la posizione il più possibile, per almeno 5 – 10 minuti.

Libri Yoga gratis con Kindle Unlimited

Shirshasana (Posizione sulla testa)

Sirshasana (posizione sulla testa) 
Sirshasana (posizione sulla testa) 

Si tratta di una posizione particolarmente benefica per tutto il nostro organismo, anche a livello cognitivo.
Va eseguita appoggiando tutto il peso del corpo su testa e avambracci, posizionandovi verticalmente a testa in giù e rimanendo così per più di qualche secondo.
Per chi sta iniziando adesso ad approcciarsi allo Yoga, forse non è la posizione più facile da eseguire, in quanto necessita di muscoli ben allenati: per mantenerla, è necessario uno sforzo fisico e mentale non indifferente.
Ma i più volenterosi arriveranno a godere di tutti i suoi benefici.
Dunque, oltre ad alleggerire il dolore lombare, a rafforzare la muscolatura di schiena, addome e collo e a stimolare la circolazione, la Shirshasana aiuta a migliorare l’equilibrio e la concentrazione.

Trikonasana (posizione del triangolo)

Trikonasana (posizione del triangolo)
Trikonasana (posizione del triangolo)

Una caratteristica fondamentale che accomuna la maggior parte delle Asana mirate all’aumento dell’autostima è il mantenimento dell’equilibrio.
L’esecuzione di ognuna di esse, infatti, richiede sempre la massima concentrazione, al fine di mantenere la posizione nel modo giusto, abbandonando di conseguenza ogni altro pensiero o eventuale distrazione.
Trikonasana, nello specifico, dona benessere e forza interiore, accrescendo determinazione e fiducia in se stessi in quanto ingloba tre componenti: forza, determinazione ed equilibrio.
Corpo e mente si concentrano sul mantenimento della posizione e quindi dell’equilibrio durante l’esecuzione di questa posizione e in questa maniera dovendo focalizzarsi, lascerà andare pensieri negativi e distrazioni. Eseguitela in questo modo:

  • In posizione eretta sul materassino, distanziate abbondantemente i piedi, lasciando che a dividerli vi sia una distanza di circa due volte e mezzo la larghezza delle spalle.
  • Girate il piede destro di 90 gradi e distribuite tutto il peso del vostro corpo a destra, piegandovi su quel lato. Il piede sinistro deve essere lievemente inclinato verso l’interno.
  • Non piegate le gambe, che devono mantenersi ben distese.
  • Appoggiate la mano destra sulla caviglia corrispondente, sul polpaccio o, se siete particolarmente flessibili, anche sul tappetino, mentre il braccio sinistro è allungato e teso verso l’alto.
  • Mantenete la posizione (che ricorda quella di un triangolo) per qualche minuto guardando, se vi riesce, la mano sinistra.
  • Tornate alla posizione di partenza, riposatevi e infine ripetete dall’altro lato.
In Trikonasana fai attenzione a non bloccare il ginocchio ma utilizza i muscoli delle cosce per sostenere il peso del corpo.

Libri Yoga Giardino dei Libri

Tadasana (posizione della montagna) 

Asana Yoga Tadasana (posizione della palma o della montagna) 
Asana Yoga Tadasana (posizione della palma o della montagna) 

Una posizione molto semplice eppure importantissima perché sta alla base di tutte le altre. Permette di sentire il proprio corpo ben allineato, di prenderne coscienza stando in piedi nel modo giusto, distribuendo il peso su tutti e due i piedi.
Rilassa, rasserena e calma la mente porta equilibrio fisico e mentale, allunga la colonna vertebrale e i muscoli dell’addome e l’intestino. Si esegue in questo modo:

  • Dalla posizione eretta, divaricate leggermente le gambe fino a portare i piedi alla stessa altezza dei fianchi.
  • Le braccia vanno mantenute distese e rilassate ai lati del corpo.
  • Contraete tutto il vostro corpo, cominciando dai talloni, passando per i glutei e finendo con la nuca.
  • Scaricate in maniera uniforme tutto il vostro peso sui piedi, concentrandovi sulla sensazione e ascoltando il respiro.

Conclusioni

A dimostrarlo sono addirittura alcuni recenti studi scientifici: praticare Yoga, anche solo per venti minuti al giorno, aiuta a rigenerare e a riplasmare specifiche strutture del cervello, facilita la comparsa di nuovi neuroni e, al pari di una corsa o di una camminata, regala stimoli cerebrali positivi.

Sempre la scienza ha dimostrato che chi pratica Yoga in maniera costante mostra un maggiore volume della materia grigia nella zona frontale, limbica, temporale e occipitale, palesando caratteristiche cognitive superiori alla norma.

Le eventuali controindicazioni legate a questa disciplina riguardano essenzialmente il modo di eseguire le Asana, dato che alcune di esse possono risultare un po’ difficoltose per chi non è ancora abituato: attenzione a come ci posizioniamo, cercando di non farci male, soprattutto se non abbiamo una buona flessibilità corporea.
In alternativa affidiamoci alla guida di maestri esperti.

Bene siamo giunti alla fine di questo articolo, cosa ne pensi? Ti è piaciuto?
Faccelo sapere scrivendolo nei commenti o meglio ancora sulla nostra pagina Facebook!  🙂

Se vuoi approfondire la tematica con un libro ce ne sono di molto interessanti su Amazon e in particolare su Amazon Kindle e se hai l’abbonamento a Kindle Unlimited molti sono gratuiti. Speriamo di averti fatto cosa gradita con questa segnalazione. 🙂

Inoltre vogliamo segnalarti anche questo videocorso, che trovi sul sito del Giardino dei Libri, un metodo life coaching spirituale basato sugli insegnamenti di due dei più popolari maestri spirituali: Paramhansa Yogananda (autore di Autobiografia di uno Yogi) e Swami Kriyananda (autore di tantissimi libri, tra i quali troviamo L’Intelligenza Intuitiva, Conversazioni con Yogananda).

Per concludere iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutti i nuovi articoli, tanto materiale esclusivo e gratuito e gli ebook sulla Respirazione e sulla Meditazione!!!

Ti auguriamo una splendida giornata

Namasté

Fonte foto

Commenta usando Facebook
Chiudi il menu
Il blog sul mondo dello Yoga e delle discipline olistiche attinenti - Mantrayoga.it

Scarica Gratis gli ebook sulla Respirazione e la Meditazione!